Don Dolindo Ruotolo e gli spiriti celesti

ISBN 9788893185189
DIMENSIONE 8,41 MB
NOME DEL FILE Don Dolindo Ruotolo e gli spiriti celesti.pdf
Festivalshakespeare.it Don Dolindo Ruotolo e gli spiriti celesti Image
Don Dolindo in tutti i suoi libri ha sempre parlato degli angeli, anzi sosteneva di essere ispirato a scrivere proprio da uno spirito celeste che diversi suoi biografi hanno identificato con san Raffaele. In un pieghevole distribuito dall'Apostolato Stampa scriveva: "Gli Angeli non ci sono stranieri: essi vivono con noi, stanno a custodia dell'anima nostra. È bello considerare come questi spiriti altissimi si degnano di vigilare le povere creature terrene per renderle glorificazione di Dio ovvero per supplirle quando gli sono infedeli. Nella notte, nel giorno, nella gioia, nel dolore, un Angelo mi accompagna continuamente per impedire che rimanga sterile una natura intelligente e libera e, dopo la Redenzione, per impedire che sia perduto il frutto dei dolori di Gesù".
Tra le opere redatte da don Dolindo Ruotolo si trova anche l'Atto di Abbandono: un breve scritto che, in maniera simile alla linea mistica proposta da Jean-Pierre de Caussade, tratta dell'abbandono fiducioso e totale del fedele nelle mani di Cristo.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Leggi il libro di Don Dolindo Ruotolo e gli spiriti celesti direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Don Dolindo Ruotolo e gli spiriti celesti in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su festivalshakespeare.it.

DON DOLINDO RUOTOLO E GLI SPIRITI CELESTI STANZIONE MARCELLO, libri di STANZIONE MARCELLO, SEGNO. Novità e promozioni libri.

LIBRI CORRELATI

One piece. Vol. 13.pdf

The complete Brian the Brain. Un tecnomelodramma del XXI secolo.pdf

Maxi dizionario italiano.pdf

Caravaggio.pdf

La pubblica amministrazione in Italia.pdf

Storia dei servizi segreti. La verità su chi veramente governa il mondo.pdf

Istruzioni per l'uso del cervello.pdf

La fede spiegata ai bambini. Il piccolo gregge.pdf

Moutain bike nel Marganai. 19 itinerari nel più vasto massiccio montuoso della Sardegna meridionale.pdf

L' altro scorpione. Guido Scagliarini: il pilota che diede vita al sogno Abarth.pdf