568 d.C. I Longobardi. La grande marcia

ISBN 9788834718513
DIMENSIONE 3,50 MB
NOME DEL FILE 568 d.C. I Longobardi. La grande marcia.pdf
Festivalshakespeare.it 568 d.C. I Longobardi. La grande marcia Image
Tra l'autunno del 567 e l'estate del 568 molti popoli premono alle porte dell'Italia, e tra questi ci sono i Longobardi, i guerrieri dalle lunghe barbe, che dalle pianure della Pannonia si muovono verso le fertili distese al di là delle Alpi. Un'imponente carovana composta da trecentomila uomini, donne, bambini e mandrie, guidata dal re Alboino, comincia così la sua Grande Marcia alla conquista di nuove terre. Intorno al leggendario Alboino si muovono i personaggi di una grandiosa epopea: la moglie e regina Rosmunda, il fratello di latte Elmichi, la figlia ribelle Alpsuinda, la spietata e bellissima sacerdotessa Rodelinda e gli Ari, sanguinaria setta di guerrieri votati al culto del dio Wotan. In Italia intanto l'avamposto di San Giorgio, ai piedi del passo del Predil, si organizza per resistere all'invasione. Il duca Agostino, Attolico, Isabella, la piccola Ignatia e Antinoro sono l'espressione di un popolo che non vuole arrendersi e che lotta fino alla fine per la propria libertà. Questo libro narra le gesta di due civiltà che si fronteggiano, i trionfi e le sconfitte, i tradimenti e le passioni, ma soprattutto la creazione di un nuovo regno e, forse, di una possibile rinascita.
Prima di iniziare la marcia, Alboino ha due missioni da compiere: sconfiggere il popolo dei Gepidi, per riprendersi la regina Rosmunda, e convertire il proprio popolo al cristianesimo. È l'alba del 2 aprile 568 d.C. quando il suono dei corni riecheggia in tutta la Pannonia. La colonna di trecentomila uomini, donne e bambini è pronta a partire.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Siamo lieti di presentare il libro di 568 d.C. I Longobardi. La grande marcia, scritto da none. Scaricate il libro di 568 d.C. I Longobardi. La grande marcia in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su festivalshakespeare.it.

Ed ecco che su questi aspetti e su queste tematiche si snoda l'intreccio del nuovo romanzo di Sabina Colloredo, "568 d.C. I Longobardi. La grande Marcia" (Fanucci), da poco in libreria. Questo è un romanzo sul popolo longobardo, che affronta uno dei periodi più oscuri e suggestivi del nostro passato, ...

LIBRI CORRELATI

Pace in terra. Superman. Vol. 4.pdf

Insurrezione armata.pdf

Legal english. Tradurre da/verso l'inglese giuridico.pdf

Curare gli adolescenti.pdf

Maledetto Dostoevskij.pdf

La storia del blues.pdf

Rex.pdf

Scuola democratica. Learning for democracy (2013). Vol. 2: Maggio-agosto..pdf

La retorica dei sensi spirituali in Angela da Foligno.pdf

Dracula. Ediz. a colori.pdf

Cavalli e pony. Disegna con gli stencil.pdf

Figli randagi.pdf