Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento

ISBN 9788858120248
DIMENSIONE 10,24 MB
NOME DEL FILE Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento.pdf
Festivalshakespeare.it Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento Image
Nel corso del XVI secolo le dottrine scaturite dalla protesta di Lutero si diffusero largamente anche in Italia, assumendo connotazioni peculiari e intrecciandosi con altri movimenti religiosi e specifiche eredità culturali. Massimo Firpo ne ricostruisce le origini e la storia mettendo in luce il ruolo decisivo esercitato dall'esule spagnolo Juan de Valdés negli anni che fecero da sfondo al concilio di Trento. Irriducibile alla Riforma protestante, il suo magistero spiritualistico seppe infatti orientare inquietudini e istanze di rinnovamento diffuse tanto a livello popolare quanto ai vertici delle gerarchie sociali, tra letterati e aristocratici, vescovi e cardinali.
Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento è un ebook di Firpo Massimo pubblicato da Laterza al prezzo di € 16,99 il file è nel formato epb
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Leggi il libro di Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su festivalshakespeare.it.

Juan de Valdés e la Riforma nell'Italia del Cinquecento è un libro di Firpo Massimo pubblicato da Laterza nella collana Quadrante Laterza, con argomento Riforma; Italia moderna; Protestantesimo-Storia - sconto 15% - ISBN: 9788858120248

LIBRI CORRELATI

Storia del pensiero economico.pdf

L' interpretazione dell'oroscopo in 12 lezioni.pdf

Injustice. Gods among us. Vol. 1.pdf

Vera sibilla italiana. Con 52 carte.pdf

E vivere.pdf

Lo schema della tigre.pdf

Boccaccio. Profili di storia letteraria.pdf

Istologia con elementi di anatomia microscopica.pdf

Le fabbriche dei sogni-Dream factories. Quarta Triennale Design Museum.pdf

Il luogo dello spettatore. Forme dello sguardo nella cultura delle immagini.pdf